Evidenze

Questa sezione raccoglie i principali documenti con i quali si può argomentare il no alla Torino-Lyon

 Mugello, danni per 900 milioni di euro per i lavori TAV in Mugello. Leggi gli atti del tribunale di Firenze.I costi aumentano e paga sempre Pantalone, E’ sempre la stessa storia, anche al Brennero!Studio del Professor Ivan Cicconi- TAV al Brennero: chi ci guadagna e chi ci perde?

Studio del Dottor Mirco Federici – Analisi termodinamica integrata dei sistemi di trasporto in diversi livelli territoriali-
Tav, iI costi: Dati RFI, costi ferrovie a confronto, dati aggiornati del 2008 a cura di Ivan Cicconi.La zavorra TAV.Quaderni 1, 2 e 3 dell’Osservatorio Tecnico.

Sintesi Quaderno 5 Osservatorio. Valutazione dei progetti ed analisi degli esperti interpellati

La Torino-Lione esiste già, leggi i dati sulla capacità della Linea Storica Torino-Modane, a cura del Prof. Angelo Tartaglia, membro      dell’Osservatorio Tecnico Virano.

Il Corridoio 5 esiste già, l’Osservatorio sulla linea Torino-Lyon in Valle di Susa ha riposto a tutte le domande. Leggi.

Il dossier per la richiesta di finanziamento per la Torino-Lione presentato dal ministro Di Pietro a Bruxelles:parte A, parte B, sintesi.

UE: “Selection of projects for the annual Trans-European Transport Network programme 2007” e “Selection of projects for the Multi Annual     Programme 2007 – 2013“.

Le conseguenze delle opere in sotterraneo, (tunnel di base ed interramento della linea) sono devastanti per il territorio. Chi     propone gli      interramenti della linea storica dovrebbe riflettere su questo documento.

Per gli appassionati contabili, ed il TAV è un bel esercizio, proponiamo in anteprima assoluta i bilanci TAV e RFI del 2005, è      doveroso      ringraziare i tanti amici che abbiamo anche nelle ferrovie. Se per caso      servissero a qualche ministro, se li scarichino pure liberamente (Free      download). Ecco una sintesi dai bilanci.

Leggi e decidi. Documento-sintesi da inviare via email agli indecisi.

Modello d’aiuto all’analisi delle potenzialità delle reti ferroviarie; Il modello CAPRES è il risultato di un partenariato di       ricerca tra      il Politecnico Federale di Losanne e le Ferrovie Federali Svizzere; utilizzato      dall’Osservatorio Tecnico per la       valutazione della potenzialità      della linea esistente.

Le cento ragioni dei NOTAV.

Forse non tutti sanno che…Sintesi documentata di tutte le osservazioni sull’opera Torino-Lyon (ultimo aggiornamento).

I dati essenziali della Torino-Lyon.

Impatto Ambientale. Intervista a M.R. Vittadini ex responsabile commissione VIA.

Povere Ferrovie! Lo stato di salute delle ferrovie oggi.

Bugie. Principali argomenti dei fautori dell’opera e le nostre osservazioni.

 Incubo Tav. Ancora un documento ricevuto da un amico che sintetizza le nostre ragioni.

Coordinamento medici valsusini. Documento ufficiale approvato da più di 100 medici.

Relazione della ASL 5 sul progetto definitivo di LTF.

ASL 5 ed Autorità d’Ambito (ATO) evidenziano le criticità all’ultimo progetto LTF: rumore, aria, idrologia, amianto e radon,     fabbricati,      risorse idropotabili (ATO).

Le osservazioni dell’ARPA sull’opera.

Studio epidemiologico sulle malattie da asbesto (in inglese).

Il metereologo Luca Mercalli ci descrive il rischio amianto legato ai venti della Valle di Susa.

Sorgenti. Esempio di impatto descritto nello stesso progetto R.F.I.

Mugello. Impatti esistenti dove ha già realizzato gallerie R.F.I.

Uranio: nel massiccio d’Ambin un prezioso minerale…

Amianto. Ciò che estrarrebbe dalle gallerie in Valle di Susa (documento ufficiale R.F.I.).

Relazione di un medico del lavoro specialista in autopsie.

Uno studio sull’amianto della Geological Society of America, cercate la parola Susa.

Uno studio dell’Università di Torino sulla presenza e la comparazione della presenza di amianto in Valle di Susa e Valle di Lanzo.

Sicurezza nelle gallerie. Estratto dai documento ufficiali di R.F.I.

Vigili del Fuoco. Comunicato sulla sicurezza delle gallerie progettate.

Polizia. Documento del sindacato COISP.

I costi dell’opera: dal preventivo alla realizzazione un aumento del 300-420%.

Corte dei Conti: dal 2009 cominceremo a pagare TUTTI (anche tu che leggi).

 Corte dei Conti Europea: nota informativa della Corte dei conti europea concernente la relazione speciale n. 6/2005 sulla rete      transeuropea dei trasporti (TEN-T).

Estratto dalla esposizione della petizione alla commissione UE a Torino il 28.11.2005

Estratto dalla esposizione petizione alla commissione UE sul dissesto idrogeologico.

Osservazioni Comunità Montana.

Studio ufficiale del WWF: I progetti dell’Alta Velocità e le proposte alternative per rilanciare la ferrovia.

Estratto dallo studio Polinomia.

Inaccuracy in Traffic Forecasts, inattendibilità degli studi di traffico, di BENT FLYVBJERG, METTE K. SKAMRIS HOLM and     SØREN L.      BUHL Department of Development and Planning, Aalborg University, Aalborg, Denmark (in inglese).

Impatti energetici dell’opera.

Il corridoio 5 non esiste più. L’UE non ha definito nessun percorso preferenziale attravreso il Piemonte per collegare Lisbona con     Kiev.

Il traffico merci sull’autostrada Torino-Frejus dimunisce costantemente (dati aggiornati al 2006).

Dichiarazioni della Commissione parlamentare UE in visita in Valle di Susa.